De RosaItaliano

GRANDE EVENTO ALL’AMBASCIATA ITALIANA DI TOKYO CON CUNEGO, DE ROSA E IL TEAM NIPPO VINI FANTINI

GRANDE EVENTO ALL’AMBASCIATA ITALIANA DI TOKYO CON CUNEGO, DE ROSA E IL TEAM NIPPO VINI FANTINI

Un grande evento, inedito per il ciclismo italiano e giapponese, si è svolto ieri a Tokyo presso l’Ambasciata italiana. Damiano Cunego grande protagonista con la stampa nipponica, così come il campione giapponese Kuboki, nuovo acquisto del team per la stagione 2016. L’evento è stato anche occasione per la presentazione della nuova SK - De Rosa Pininfarina al pubblico Giapponese.



Yesterday, at the Italian Embassy in Tokyo, it was held a great and unpublished event. Damiano Cunego and Kuboki, the new japanese rider, were protagonists with local press. In this occasion the new SK - De Rosa Pininfarina was presented to japanese audience.

L’evento ha consacrato ulteriormente il prezioso ponte culturale, tra Italia e Giappone, che si sta sviluppando attraverso una comune passione per uno sport: il ciclismo. Dopo la grande accoglienza riservata dal pubblico della Japan Cup al team, altrettanta stima per il progetto è arrivata dalle maggiori autorità politiche, sportive e commerciali presenti in sala.

In seguito agli interventi dell’ambasciatore Giorgi, i discorsi dell’onorevole Tangaki e dell’onorevole Hashimoto hanno preso parola il General Manager del team Francesco Pelosi e il team Manager giapponese Hiroshi Daimon che hanno raccontato le basi del progetto fondate sull’unione culturale tra Italia e Giappone valorizzata dal ciclismo.

Grandi protagonisti in tal senso due atleti, il capitano del team Damiano Cunego, vincitore di un Giro d’Italia e due Japan Cup e il campione nazionale giapponese, Kazushige Kuboki che è stato presentato a sorpresa come nuovo arrivo per la stagione 2016.

In chiusura l’attesa presentazione della nuova SK De Rosa Pininfarina, eccellenza del Made in Italy, già molto apprezzata dai Giapponesi che trova la sua collocazione nell’ambiente perfetto dell’Ambasciata Italiana di Tokyo.



This event have confirmed further the valuable cultural bridge between Italy and Japan, which is being developed through a sport: cycling.
After the great welcome given by the Japan Cup audience to the whole team, also political, sports and business authorities, who were in the hall, have stated esteem for this important project.

At the press conference spoke Ambassador Domenico Giorgi and the Honourable Members Mr Tangaki and Mr Hashimoto.
After them also Team Manager Francesco Pelosi and japanese Team Manager Hiroshi Daimon spoke about the project based on the cultural cohesion between Italy and Japan, enhanced by cycling.

Damiano Cunego, who won a Giro d’Italia and 2 editions of Japan Cup, and the Japanese National Road Race Champion, Kazushige Kuboki, who has presented to audience as a surprise, have been the protagonists of the event, too.

And in closing, the new SK De Rosa Pininfarina have been exhibited to audience, it’s a Made in Italy excellence and it was highly appreciated by Japanese people. It has been presented in a perfect place, where it could be find its perfect position, the Italian Embassy in Tokyo.

Wednesday, 21 October 2015 · No Category
Back to Blog