De RosaItaliano

GIRO D’ITALIA 2016: LA NIPPO VINI FANTINI PARTECIPERA’ ALLA CORSA ROSA, UFFICIALE LA WILD CARD.

GIRO D’ITALIA 2016: LA NIPPO VINI FANTINI PARTECIPERA’ ALLA CORSA ROSA, UFFICIALE LA WILD CARD.

Ufficializzate in mattinata le Wild Card di RCS per la Corsa Rosa. Per il secondo anno consecutivo il team NIPPO Vini Fantini riceve l’importante invito da RCS Sport. Il General Manager Pelosi: “Siamo orgogliosi della fiducia accordataci dagli organizzatori, per il nostro progetto di ciclismo in grande crescita. Onoreremo l’invito presentandoci al top della condizione, confermando la nostra correttezza, ma lavorando per raccogliere ottimi risultati.”

Wild Card for Giro d’Italia are now official, and the NIPPO Vini Fantini has been officially invited by RCS Sport to the Pink Ride for the second year. The General Manager Pelosi: “We are proud for the invitation and demonstration of trust received from the organizers. We will work to honor the the invitation arriving at the top of condition, confirming our Fair Play, but working to improve our results.

LA SPEZIA (SP) - 18 gennaio 2016, ufficializzate le Wild Card per il Giro d’Italia 2016. La NIPPO Vini Fantini riceve l’invito per la Corsa Rosa, che si correrà dal 6 al 29 maggio, con partenza in Olanda e arrivo a Torino. Una conferma importante ricevuta dal team dalla doppia anima Italo-Giapponese, per un progetto che per consolidarsi e crescere non può prescindere da un appuntamento così prestigioso. Il consolidamento del progetto che vede in Damiano Cunego la guida per la crescita dei giovani talenti, Italiani e Giapponesi, in vista delle olimpiadi di Tokyo 2020, passerà quindi sopratutto per le strade del Giro d’Italia 2016.

Il primo a esprimere la sua gioia su Twitter è il capitano #OrangeBlue, Damiano Cunego, pronto ad affrontare per l’undicesima volta la Corsa Rosa, conquistata nel 2004:
“Super felice e motivato per un grande Giro d'Italia, grazie RCS_Sport per la fiducia. Gli #OrangeBlue ed io siamo pronti a dare il massimo.”

Il General Manager, Francesco Pelosi, commenta così la Wild Card ricevuta:
“Il mio ringraziamento va a RCS Sport e Mauro Vegni per l’invito a un evento così prestigioso. Nel processo di crescita del progetto dalla doppia anima Italo-Giapponese, la fiducia degli organizzatori del Giro d’Italia era fondamentale. Con grande orgoglio, prepareremo la nostra stagione per essere al top della condizione nel mese di maggio per disputare un grande Giro, basato sulla correttezza sportiva che nel 2015 ci ha portato a vincere il premio Fair Play, ma con la convinzione di poter crescere nei risultati, avendo tanti talenti pronti ad esprimersi al meglio”

Il DS Stefano Giuliani, riceve la notizia in Argentina, dove la squadra si prepara proprio oggi al debutto stagionale nel prologo del Tour de San Luis: “Siamo in Argentina, pronti a dare il via alla nuova stagione al Tour de San Luis e riceviamo dall’Italia questa grandissima notizia. Non ci poteva essere modo migliore per partire e per darci ulteriore grinta e motivazione. Sono estremamente felice per l’invito perché sono sicuro che i nostri giovani siano cresciuti molto nella scorsa stagione e siano quindi pronti al grande salto di qualità. Damiano Cunego è un capitano ritrovato e ha davvero voglia di prendersi sulla strada altri prestigiosi risultati. Inoltre abbiamo nuovi importanti corridori, un leader aggiunto com Grega Bole e la compagine giapponese che porterà al Giro d’Italia un nuovo giovane talento. Insomma, siamo un team pronto a ben figurare, attaccando sempre, e puntando ad animare la corsa con i suoi leader”.

Anche il presidente onorario del team e Presidente di Farsene Group, Valentino Sciotti giosce per la notizia insieme al team: “Quando due anni fa abbiamo deciso di ripartire da zero, con un progetto nuovo ed innovativo, avevamo grande determinazione. Non posso che ringraziare RCS Sport per aver voluto premiare la nostra determinazione e coerenza.”


LA SPEZIA (SP) - 18th of January 2016, Wild Card for Giro d’Italia 2016 are now official. The NIPPO Vini Fantini will ride the Pink Ride, from 6 to 29 of May, with official start on The Netherlands and arrival in Turin. An important confirmation received from the team with the double soul Italian-Japanese, a project that to grow up and consolidate cannot miss such important events as the Giro d’Italia. The project that have Damiano Cunego as a leader for the growth of the young Italian and Japanese talents, looking forward to Tokyo 2020 Olympic Games, will have the Giro d’Italia 2016 as one of most important basis for his future.

The first one to demonstrate his happiness on social networks has been Damiano Cunego, ready to ride for the Giro d’Italia for the 11^ time:
“Super happy and really motivated for a great Giro d’Italia, thanks to RCS Sport for the trust. #OrangeBlue and I are ready to give our maximum.”

The General Manager, Francesco Pelosi, comments about the Wild Card:
“My special thanks goes to RCS Sport and Mauro Vegni for the invitation received in a such important event as the Giro d’Italia. We are proud to participate and we will prepare our season to be at the top of the condition in the month of May to ride a great Giro d’Italia, starting from a Fir Play attitude as in 2015 when we have been the Fair Play team, but with the confidence to reach better results, having lots of young talents ready to improve.”

The Sports Director Stefano Giuliani received the news in Argentina, where the team is preparing the official season debut in the Tour de San Luis: “We are now in Argentina, ready to start the new season in San Luis and we received from Italy this great news. This is the best way as possibile to begin the season and gives us more motivation. I’m really happy for the invitation because I’m sure that our young talents are now ready, after their growth in 2015, to afford in the best way this competition. Damiano Cunego is a rediscovered captain and he really wants to take important results in this 2015. We also have important new riders, such as the new leader Grega Bole and the Japanese young talented group that will take to the Giro d’Italia a new talent. We are a team really motivated, that will attack and animate to race with his leaders.”

Also the president of honor of the team and President of Farnese Group, Valentino Sciotti, is happy for the news together with the team: “When 2 years ago we decided to restart in the cycling world with a totally new project, we were really determinated. I really want to thank RCS Sport, this Wild Card, is the best signal we could receive."

Tuesday, 19 January 2016 · Editorial
Back to Blog