De RosaItaliano

NIPPO VINI FANTINI E DE ROSA, IL PROGETTO E LA PARTNERSHIP CONTINUANO PER LA STAGIONE 2017, CON VISTA SU TOKYO 2020.

NIPPO VINI FANTINI E DE ROSA, IL PROGETTO E LA PARTNERSHIP CONTINUANO PER LA STAGIONE 2017, CON VISTA SU TOKYO 2020.

NIPPO VINI FANTINI E DE ROSA, IL PROGETTO E LA PARTNERSHIP CONTINUANO PER LA STAGIONE 2017, CON VISTA SU TOKYO 2020.



NIPPO VINI FANTINI AND DE ROSA: THE PROJECT AND THE PARTNERSHIP CONTINUES FOR THE SEASON 2017, LOOKING FORWARD TO TOKYO 2020.

19 settembre 2016, Verona - Cosmobike.
Un giorno speciale a Verona, presso la Fiera di Cosmobike.
Per Damiano Cunego il giorno del suo 35mo compleanno.
Per il team NIPPO Vini Fantini e De Rosa quello del rinnovo di una collaborazione che li lega sin dalla nascita del progetto e destinata a continuare in vista della stagione 2017 con lo sguardo rivolto al futuro del team, Tokyo 2020. Alla firma (e alla festa di compleanno a sorpresa del capitano) erano presenti Ugo De Rosa e i figli Cristiano e Danilo.

La crescita del progetto:
La collaborazione tra lo storico brand italiano di Cusano Milanino e il team NIPPO Vini Fantini è iniziata nel 2014 dalla categoria Continental e dal 2015, con il passaggio a team Professional sotto la gestione di Francesco Pelosi, sino ad oggi, passando per 2 Giri d’Italia, 14 vittorie in tutto il mondo, oltre 50 podi e gare in 4 continenti. Un connubio sportivo iniziato in sella alla Protos nel 2015, continuato sulla SK Pininfarina nella stagione 2016, con innovazioni sia tecniche, che di design, oltre che speciali colorazioni, introdotte durante l’anno. Un perfetto connubio tra un brand e un progetto che guardano lontano e che non smettono mai di innovare.
A confermarlo sono le parole del General Manager del team Francesco Pelosi: “Il rinnovo con DeRosa, uno dei partner con noi sin dagli albori del progetto è la naturale continuazione di un processo di crescita. Per noi come per De Rosa il Giappone rappresenta un mercato importantissimo. Il nostro team ha sempre forte l’obiettivo di costruire un ponte sportivo e culturale tra Italia e Giappone sviluppando giovani talenti italiani e giapponesi in vista di Tokyo 2020. Per continuare a farlo è fondamentale la vicinanza con partner affini e di grande qualità. Come quella garantita da un brand italiano di grande tradizione del Made in Italy esportato in tutto il mondo e votato all’innovazione e al design.”
De Rosa “Più che un rinnovo è una naturale continuazione di un progetto che abbiamo visto nascere, svilupparsi e che insieme vogliamo far crescere ancora. Per questo nel nostro caso non mi piace parlare di rinnovo, piuttosto dello stesso modo di intendere il ciclismo che ci porta a una naturale comunanza di valori. Per il nostro brand storicamente la sponsorizzazione sportiva è importante. Il team NIPPO Vini Fantini è il nostro laboratorio viaggiante, bici come la SK Pininfarina sono sottoposte a tanti test moderni e altamente tecnologici, alla galleria del vento, ma il test più importante arriva poi dalla strada, dalle competizioni più prestigiose e più dure che i ragazzi affrontano fornendoci feedback fondamentali che i nostri clienti ritrovano poi sulle loro bici, le stesse che hanno visto competere in ogni continente.”

Sullo stand Damiano Cunego viene festeggiato con una torta a sorpresa, ma il regalo più bello a detta del veronese è un altro: “La torta è stata una graditissima sorpresa e un bel modo di festeggiare con il mondo del ciclismo nella mia città” racconta Damiano Cunego “ma il regalo più bello è decisamente il rinnovo del team con De Rosa. Sicuramente è molto importante per il team al quale mi sono legato “a vita”, ma è una notizia ancor più importante per noi corridori. In due anni ho pedalato su bici incredibili, come la Protos e la SK Pininfarina, ricevendo sempre una cura e un attenzione al dettaglio da parte di tutto lo staff DeRosa di altissima qualità. Non vedo l’ora di provare la bici sulla quale io e i miei compagni correremo nel 2017.”

Il team, che nei prossimi giorni annuncerà nuovi importanti arrivi per la stagione prossima, conferma quindi uno dei nomi chiave per la sua crescita, per un progetto che mira alla crescita dei giovani talenti italiani e giapponesi in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020




September 19th, 2016, Verona - Cosmobike.
A special day in Verona, at the Cosmobike exhibition.
For Damiano Cunego, it's the day of his 35th birthday.
For the NIPPO Vini Fantini team and De Rosa the renewal's day of the partnership that binds them since the birth of the project and continue ahead of the 2017 season with an eye to the future of the team, Tokyo 2020. At the signature (and at the surprise party for the captain's birthday) they were present Ugo De Rosa and his sons, Christian and Danilo.

The growth of the project:
The collaboration between the historic Italian brand of Cusano Milanino and the NIPPO Vini Fantini team began in 2014 in the Continental category and from 2015, with the transition to Professional team under the management of Francesco Pelosi, until now, through out two Giro d’Italia editions, 14 victories worldwide, over 50 podiums and races in 4 continents. A sports union started riding the Protos in 2015, continued on SK Pininfarina in the season 2016, with innovations both technical and of design, as well as special colors, introduced during the year. A perfect marriage between a brand and a project, looking away and never stop innovating.
This is confirmed by the words of the team's general manager, Francesco Pelosi: "The renewal with De Rosa, a partner with us since the early days of the project, it’s the natural continuation of a process of growth. For us, as for De Rosa, Japan is an important market. Our team has always strong the goal of building a sports and cultural bridge between Italy and Japan, developing young Italian and Japanese talents in view of Tokyo 2020. To continue to do this, it is essential the proximity with like-minded partners and with great quality. Such as that provided by an Italian brand with a great tradition of Made in Italy, exported around the world and voted to innovation and design."

De Rosa "More than a renewal, it is a natural continuation of a project we have seen the birth, the growth and that together we want to keep growing. This is the reason, in our case, because I don't like to talk about a renewal, rather the same way of understanding the cycling which leads us to a natural community of values. For our brand, historically sports sponsorship is important. The NIPPO Vini Fantini team is our traveling workshop, bikes like the SK Pininfarina are subjected to many modern and highly technological tests, to the wind tunnel, but the most important test then comes from the street, from the most prestigious and toughest competitions that boys face by providing essential feedback, that our customers then recover themselves on their bikes, the same ones that they have seen compete in every continent."

In the stand Damiano Cunego is celebrated with a surprise cake, but the best gift, according to the Verona boy, is another: "The cake was a very appreciated surprise, and a nice way to celebrate with the world of cycling in my city" says Damiano Cunego, "but the best gift is definitely the renewal of the team with De Rosa. Surely it is very important for the team to which I am bound "for life", but it is an even more important news for our runners. In two years I cycled on amazing bikes, such as the Protos and the SK Pininfarina, always receiving a highest quality care and attention to detail by all the De Rosa staff. I can not wait to try the bike on which me and my team will race in 2017."

The team, which in the next few days will announce important new arrivals for the upcoming season, thus confirming one of the key names for its growth, for a project that aims at the growth of Italian and Japanese young talent, ahead of the 2020 Tokyo Olympics Games.

Tuesday, 20 September 2016 · On Spot
Back to Blog