De RosaInglese

Nippo Vini Fantini: Damiano Cunego a Tokyo

Nippo Vini Fantini: Damiano Cunego a Tokyo

Damiano Cunego a Tokyo insieme ai tanti fan giapponesi del "Piccolo Principe" e del team NIPPO Vini Fantini, per un importante evento in AEON dove Ciclismo e Food Italiano hanno camminato insieme

Damiano Cunego in Tokyo together with many Japanese fans of the "Little Prince" and the team NIPPO Vini Fantini, for an important event in AEON where Italian Cycling Food and walked together

Domenica 6 settembre, presso il centro commerciale AEON, alle porte di Tokyo, ha preso il via la più importante fiera del cibo e dei prodotti manifatturieri italiani sul territorio nipponico. L’evento è un importante vetrina per il movimento del ciclismo italiano con un intero corner dedicato al Giro d'Italia e al ciclismo professionistico, inserito nella Cycle Terrace. Ospite d’onore, fortemente voluto dagli organizzatori, Damiano Cunego, come campione simbolo del ciclismo italiano, vincitore di un Giro d’Italia e legato al Giappone dalle vittoria alla Japan Cup nel 2005 e nel 2008, oltre che all’appartenenza all’unico team Professional italo-giapponese, la NIPPO Vini Fantini.
Il capitano #OrangeBlue è stato protagonista alle ore 14.00 della scorsa domenica come ospite d’onore. Damiano Cunego è stato infatti ospite di un Talk Show, accolto da oltre 200 tifosi, molti dei quali in coda sin dal mattino per aggiudicarsi gli esclusivi biglietti per aggiudicarsi l’ingresso alla sessione di autografi e fotografie con il capitano #OrangeBlue.
Presente all’evento anche Francesco Pelosi, general manager del team NIPPO Vini Fantini, a Tokyo per incontrare gli importanti partner giapponesi del team e per approfondire la partnership culturale tra le tradizioni ciclistiche italo-giapponesi. L’evento ospitato presso il centro commerciale AEON, in oltre 60.000 metri quadri sviluppati su 4 piani, ha registrato una notevole affluenza sin da questi primi giorni.
Lo stesso capitano #OrangeBlue Damiano Cunego è rimasto piacevolmente sorpreso e affascinato dall’evento e dall’accoglienza del pubblico: “Tornare in Giappone è sempre una bella sorpresa. Moltissimi tifosi ad accogliermi, una fiera del Made in Italy con ampio spazio al ciclismo e al Giro d’Italia sono la testimonianza di come il movimento del ciclismo nipponico sia in forte crescita e legato al quello italiano. Sono onorato per l'invito."

Sunday 6th of October, in the shopping center AEON in Tokyo, started the most important fair of Italian food and products, a symbol of the Made in Italy culture in Japan. The event is a very important opportunity for all the Italian cycling, with a big pavilion dedicated to the Giro d’Italia and the Pro Italian cycling in the Cycle Terrace. Guest of honor, invited by the organizers of the event, Damiano Cunego is a symbol of the Italian cycling for all the Japanese supporters. As winner of a Giro d’Italia (2004) and two Japan Cup (2005 and 2008) he is now also the leader of the only Italian-Japanese Professional team. The #OrangeBlue leader took part to the Talk Show last Sunday at 2.00 p.m. as guest of honor. To welcome him 200 supporters, many of them there from the morning to have the chance to participate to the dedicated session of pictures and autograph. To the event also Francesco Pelosi, as General Manager of the NIPPO Vini Fantini team, in Tokyo to meet the important Japanese partner of the team and to increase the cultural partnership between the Italian and Japanese cycling movement. The event hosted by AEON, in more than 60.000 square meters on 4 stages, registered a big number of visitors since these first days. The #OrangeBlue captain Damiano Cunego is impressed by the event and his Japanese supporters welcome. “It was amazing to come back in Japan. May supporters here for me, a big fair on Made in Italy, where cycling is valued in a big pavilion, with a special focus on the Giro d’Italia. This are al evidence of how much the Japanese cycling is growing up, linked to the italian cycling culture. I’m honored and I want to thanks the organizer for this invitation.”

Lunedì, 7 Settembre 2015 · Eventi
Torna al Blog