De RosaInglese

NIPPO VINI FANTINI: IL RITORNO DI DANIELE COLLI DANIELE COLLI RETURNS

NIPPO VINI FANTINI: IL RITORNO DI DANIELE COLLI    <i>DANIELE COLLI RETURNS</i>

Seconda vittoria al Tour de Hokkaido dal sapore speciale. Primo al traguardo, dopo una bella volata è infatti Daniele Colli. Dopo i podi di inizio stagione e l’infortunio, ritorna sul gradino più alto del podio l’atleta brianzolo. Secondo anche in generale alle spalle di Stacchiotti.

Second success in the Tour de Hokkaido with Daniele Colli, with a good sprint. After the podiums of begin of the seasons and the injury at the Giro d’Italia, Daniele come back to the podium on the top stage. Second also in the general ranking behind the his teammates Riccardo Stacchiotti.

Seconda tappa, seconda vittoria. L’avventura del team NIPPO Vini Fantini in Giappone continua nel migliore dei modi. Dopo una gara controllata per difendere la maglia di leader di Riccardo Stacchiotti, è proprio lui il leader del Tour a lanciare la volata del compagno Daniele Colli che in allo sprint non lascia scampo agli avversari. Seconda tappa dall’andamento più duro della prima, con la salita che ha fatto selezione. il team NIPPO Vini Fantini si è stretto compatto con il leader della corsa, dopo la vittoria di ieri nella prima tappa, Riccardo Stacchiotti controllando il gruppo dei migliori. L’arrivo era per velocisti e si è giocato tra coloro rimasti in gruppo al termine della salita, circa 30 corridori, tra i quali il leader della classifica generale Stacchiotti che ha potuto lanciare la volata e il ritorno alla vittoria di Daniele Colli. Per Hiroshi Daimon in ammiraglia si tratta del terzo successo in terra nipponica, dopo quello di Marini al Tour of Japan e la doppietta al Tour de Hokkaido appena realizzata. La sua soddisfazione è per il lavoro svolto dai ragazzi “Un grande lavoro di squadra ieri, come oggi, ci ha portato alla vittoria.” Daniele Colli “Che sensazione stupenda ritornare a tagliare la linea di arrivo davanti a tutti. Questa gara è molto importante per noi, il nostro main sponsor NIPPO ci teneva moltissimo a vederci fare bene e come squadra non avremmo potuto fare meglio sino ad ora. Ci siamo aiutati tutti a restare nel gruppo dei migliori ed è anche grazie a loro e a Riccardo che mi ha tirato la volata se è arrivata questa vittoria. A livello personale mi da morale, questa stagione è successo quel che tutti sappiamo mentre ero al top della forma, ma ora ho ancora due mesi importanti per togliermi delle belle soddisfazioni. Oggi ci siamo già presi la prima.”

Second stage, second victory. The NIPPO Vini Fantini in Japan continue to collect results. After a good race controlled for the leader jersey Riccardo Stacchiotti, his Riccardo himself to launch the sprint of Daniele Colli. The second stage was quite hard with a climb that made selection in the group. The #OrangeBlue riders worked as a team to defend the leader jersey. At the end the arrival was for sprinters, and Riccardo Stacchiotti launched the sprint for Daniele Colli one of the fastest rider of this competitions and he reach the success. For Hiroshi Daimon, on the team car of the team is the third success in Japan, after the one of Marini in the Tour of Japan and the double success in the Tour de Hokkaido. His major satisfaction is for the team work: “All riders worked as a team, yesterday as today, this is how we can have succes.” Daniele Colli:“What a great sensation to come back to the victory. This race is very important for us, for our main sponsor NIPPO that cares a lot about Japanese competitions. We helped each others for all the race and is thank to the team and to Riccardo Stacchiotti that launch me the sprint if I come back to win. In a personal level I’m happy because I was at the top of the condition when it happened what all we know, but know that I have two important month of races I can take many satisfaction. Today can just be the first one.”

Sabato, 12 Settembre 2015 · Risultati Agonistici
Torna al Blog