• 27 aprile 2018

LE BICI DI EDDY MERCKX

LE BICI DI EDDY MERCKX

LE BICI DI EDDY MERCKX 150 150 m0nstr4
Per la prima volta l’azienda marchia con il “cuore”le biciclette di un Team professionistico: succede con le biciclette verdi fornite alla G.B.C. nel 1973 con Panizza, Francioni e Turrini. De Rosa continua a costruire per diversi professionisti: nel ’73 arriva alla Molteni come meccanico ufficiale di Eddy Merckx e con lui inizia un sodalizio professionale senza eguali: Merckx è esigente e la sua sensibilità come corridore aiuta Ugo a capire dove migliorare il mezzo. Nel ’76 Ugo costruisce per Francesco Moser (che con quelle biciclette vince tre Parigi-Roubaix) e nel Giro d’Italia 74 su un centinaio di corridori, un’ottantina corrono su telai costruiti da De Rosa (anche se non sempre marchiati con il cuore).